PITTORE   GOA

VENDITA QUADRI MODERNI ONLINE
entra quadri astratti on line

ENTRA
QUADRI ITALIANI FATTI A MANO CON TECNICA ACTION PAINTING ENTER PAINTINGS FOR SALE

ENTER

SEGUIMI SU FACEBOOK SEGUI I TWITTER DELL'ARTISTA CANALE VIDEO YOUTUBE I MIEI QUADRI ANCHE SU WORDPRESS GUARDA LE FOTO DEI MIEI DIPINTI SU FLICKR PROFILO BLOGGER



Quadri  astratti e moderni firmati Goa
pagina in costruzione
pagina in costruzione
pagina in costruzione
pagina in costruzione
pagina in costruzione

Riflessioni a mano libera  sull'arte astratta contemporanea, comunemente chiamata arte moderna. Gentilissimi visitatori vorrei in questa pagina web esprime le mie sensazioni su quello che sta accadendo al panorama internazionale dell'arte. Escludendo i pochi e veri artisti che ormai si contano sulle dita delle due mani, il mondo della pittura moderna e delle arti visive in generale si sta muovendo purtroppo su due filoni ben distinti, subdoli e blandi. Il primo è l'invasione nel mercato dell'arte di una marea di dipinti (se così li vogliamo chiamare) fatti in serie eseguiti seguendo un metodo di duplicazione seriale. Praticamente sono fatti a mano, ma il risultato è un'invasione nell'offerta globale, di quadri uno uguale all'altro, dove la pesonalità e gli stati d'animo dell'artista che dovrebbero essere presenti e dominanti sopra ogni dipinto, sono praticamente assenti. Questi quadri o addirittura stampe li potete trovare ormai dappertutto nel web, da ebay a megasiti con migliaia di pezzi in campionario. Lo stile chiaramente è sempre lo stesso, come d'altronde i prezzi.....bassissimi, dai 90 ai 250 euro al massimo. Un affare. Bene!... Quindi comprate il vostro quadretto lo appendete e....... e niente. Sicuramente non vi trasmetterà l'enerigia e l'emozione di un pezzo unico, e sicuramente non sarà un dipinto che acquisterà valore nel tempo. E' costato poco e varrà sempre meno. Questi manufatti stanno abbassando, se non azzerando, il livello e la qualità dell'arte contemporanea. Il secondo filone è dato da veri artisti ormai divenuti famosi,che creano opere originali e autentiche, ma approffittano della loro posizione di affermazione artistica per proporre al pubblico, spacciandoli per capolavori, qualsiasi cosa gli passi per le mani. Attenzione però, cosa si intende per asrtista o pittore famoso? Oggi si fà in fretta a diventare famosi. O si viene selezionati per partecipare alla Biennale di Venezia, oppure si ha la fortuna di trovere una galleria d'arte affermata, o megli ancora un buon mercante d'arte, che ti pompano, e nel giro di due anni il pinco pallino diventa una star. Ma notorietà e fama in questo campo, vanno di pari passo con originalità e qualità? Assolutamente no! Ho avuto la fortuna di poter visitare diversi musei d'arte contemporanea, ma soprattutto ho sentito parecchi pareri di conoscenti e amici i quali a loro volta hanno visitato gli stessi e altri musei. Le critiche suonano all'unisono. Chilometri di corridoi addobbati con oggetti firmati, dei più disparati..... una sedia con tre gambe, uno sportello d'auto ammaccato, cumuli di sacchetti dei rifiuti sistemati ad hoc, lenzuola appese nei corridoi...... altra oggettistica da rigattiere assemblata alla meno peggio. Negli anditi dei musei la gente si diverte e ride, e non vede l'ora di proseguire per farsi un'altra risata con la prossima installazione. Ma dove sono finiti i tempi dove al museo una persona andava per contemplare e immergersi nel completo silenzio verso un capolavoro in esposizione? Il vero artista che entra in questo girone perverso e speculativo, si trova ad un certo punto a sminuire sino ad annientare la propria creatività. Infatti il mercato mondiale di un pittore famoso ha una richiesta enorme da soddisfare. A questo punto la qualità dei lavori si abbassa notevolmente in quanto l'artista è costretto, pur di vendere, ad una produzione di dipinti in massa, con conseguente azzeramento di originalità e creatività. Si avvia una produzione di quadri e sculture tutti uno uguale all'altro il cui unico scopo finale è la vendita speculativa. In questo caso, a mio parere, non si tratta più di arte, ma di freddo mercato finanziario. Le quotazioni di un artista famoso salgono e scendono come nella borsa finanziaria, senza tenere per niente conto della qualità delle opere proposte al pubblico. Nella borsa le azioni di una società nella maggior parte dei casi variano in base a movimenti speculativi che non hanno nulla a che vedere con la qualità dei servizi che la ditta stessa offre. La stessa cosa avviene purtroppo nel mondo odierno dell'arte. Fabrizio sanna nasce a cagliari il 18 giugno 1976. oggi vive a villasimius un piccolo paesino nel sud della sardegna. e' qui che ha sede il mio studio. fabrizio sanna, nome d'arte goa, sono un artista che dipinge quadri astratti di arte moderna. la tecnica pittorica che uso maggiormente e' l'action painting o il dripping. i colori che adotto sono acrilici e smalti all'acqua; tecnica mista. le tonalita' di colore sono essenzialmente scure con predominanza del nero. il telaio dei dipinti è a doppio spessore e di ottima qualità. i miei quadri astratti sono catalogati come arte contemporanea. in questo sito web si vuole dare spazio sia all'esposizione delle mie opere che alla vendita dei quadri online. il sito e' suddiviso in diverse categorie come le gallerie dei dipinti suddivise per anno di realizzazione. data l'unicita' di ogni singolo quadro astratto  si puo' parlare di vere e proprie opere d'arte. in questo spazio web, presento una galleria virtuale di tutti i quadri che ho realizzato fino ad oggi. si noterà che nelle mie tele non vi è traccia di alcun riferimento figurativo...l'astrazione fa da padrona e mi obbliga a non poter nemmeno sfiorare il supporto se non in qualche rara eccezione. incominciai a pensare a dipingere quando ero alle prime superiori. ogni tanto riflettevo: mi piacerebbe diventare un pittore famoso, potrebbe essere anche facile. un genere pittorico che mi affascinava da tempo era l'astrattismo moderno e precisamente l'action painting; niente di più facile pensai; basta lanciare un pò di colore sopra ad una tela ed il gioco è fatto. non avevo la più palllida idea a quello in cui stavo per andare incontro. non sò dirvi il perchè ma i miei primi "disegni" furono puramente figurativi, non facevo altro che dipingere elementi figurativi e precisini. di dripping nemmeno l'ombra. incominciai a capire che un quadro era molto più di un tocca e fuga, incominciai a capire che in ogni opera avrei dovuto mettere parte o tutto di me stesso. ci vollero quasi cinque anni per aver la soddisfazione di poter eseguire qualche "lancio" di smalto. e già una cosa è qualche lancio, un'altra è.....riuscire a omogeneizzare 200, 300 lanci sopra una tela e rendere il risultato finale armonioso e pulito. si parte da una tela bianca. il difficile è: e adesso come la riempiamo? se dovessi disegnarci qualcosa sarebbe molto più semplice, oppure potrei andare in campagna e ricopiare un paesaggio o non sò un tramonto.ma riuscire a dare un senso ad un opera senza poter nemmeno toccare la superficie di lavoro e senza avere alcun riferimento figurativo da poter riportare sul progetto è una cosa ardua. la parte più difficoltosa poi sono i lanci del colore; bisogna prendere una notevole domestichezza perchè se uno schizzo di smalto cade su una porzione di quadro indesiderata è la fine, l'equilibrio che si voleva dare manca ed è tutto da buttare. sì, nel dripping non sono ammesse correzioni e di quadri ne ho buttati diversi ve lo posso garantire.e poi c'è la firma. non lo capirete ma cercherò di essere veloce. un'opera che non è completamente "finita" o è di cattivo esito non si può autografare. anche se ho perso parecchie ore di lavoro non ce la faccio. non posso mettere la firma su di una tela che non è riuscita bene. è il quadro stesso che mi dice quando è saturo di colore. poi esamino minuziosamente ogni dettaglio, l'equlibrio dei colori, l'armonia generale. nel caso occorrano, aggiungo le goccie di colore ipnotiche. bene quindi ho solo detto cominciai con qualche lancio di smalto...capii ben presto che le tecniche pittoriche erano solo una finistra sulla facciata di un grattacielo. incominciai a documentarmi (non tanto per dir la verità, ma quanto basta). notai che c'era un qualcosa che accumunava diversi grandi pittori. non lo sò erano tutti un pò strani; chi alcolizzato, chi drogato, chi mi fumo l'impossibile, chi pazzo. la maggior parte dei maestri della storia della pittura ha dipinto sotto un volontario stato di semi-coscenza o comunque sotto uno stato alterato della realtà. non mi sono mai fatto prevalicare in tutta la mia vita da nessuna delle sopracitate, e quindi avevo un asso in meno nella manica da poter giocare. sono però un grande amante della musica. ammetto che il palinsesto musicale mondiale è vastissimo e qualsiasi genere ha i suoi fan che in determinati casi si strappano i capelli davanti ai loro idoli ( vedi i beatles o micheal jackson ), ma la musica che ascolto io è davvero particolare. non è diffusissima in italia infatti i cd's devo farli arrivare dalla germania o dall'inghilterra. si è sviluppata nelle spiagge di goa un piccolo stato dell'india fulcro della meditazione extracorporea. queste sonorità generano bassi con frequenze bassissime e bpm elevati. il cuore accellera e accellerano anche le comunicazioni nervose involontarie.  l'intento e lo scopo sono di far percepire all'ascoltatore sensazioni paragonabili a stati non riconducibili alla normalità. campiono solo musica genere goa trance, hypnotrance, trance psychedelic, technoshock.  a me bastano solo un paio di note. capisco questa musica come se l'avessi scritta  personalmente. capii dunque che l'esecuzione di ogni singolo quadro astratto esigeva di questo tipo di affiancamento. mai provato nulla del genere. la concentrazione nell'eseguire l'opera è assoluta, non vi sono interferenze di nessun tipo. Comunque adesso basta.

QUADRI ASTRATTI MODERNI REALIZZATI DALL'ARTISTA "GOA"
ATELIER DELL'ARTISTA, LA "GOA  GALLERY" I  QUADRI MODERNI DELL'ARTISTA " GOA " LA BIOGRAFIA DELL'ARTISTA 

ACQUISTI CONTATTI
SPAZIOGOA.COM E' IL SITO UFFICIALE DELL'ARTISTA GOA. VENDITA QUADRI ON LINE.
GOA STUDIO & GOA GALLERY, VILLASIMIUS. ESPOSIZIONE DI QUADRI MODERNI FIRMATI PITTORE GOA

GOA STUDIO DI FABRIZIO SANNA, VIA BERNA SNC, 09049 VILLASIMIUS (CAGLIARI)
P.IVA 03187590926

Privacy Policy